About Me

Sono ricercatrice indipendente ed empirica di alimentazione, salute e benessere, consulente di Alimentazione Ayurvedica e Naturopata in formazione presso la scuola di Naturopatia dell’Istituto di Medicina Psicosomatica Riza. Master in Lettura del corpo e tecniche di Bioenergetica, pratico tecniche di riequilibrio energetico dei Chakra. Sono operatrice Reiki metodo USUI.
Ho partecipato a corsi di cucina crudista, vegana e naturale.
Sono un’appassionata di sport “consapevole”, atleta di bodybuilding natural.
Seguo e promuovo tecniche di meditazione e visualizzazione per incentivare e ritrovare lo stato di benessere per il raggiungimento degli obiettivi personali.

Di cosa mi occupo?


My Post

  • MASTICHI? QUANTO MASTICHI? COME MASTICHI?

    11th July 2018

    Spesso un problema di pancia gonfia e cattiva digestione può essere risolto con l'educazione alla masticazione... Potrebbe sparire anche qualche chiletto di troppo! Il nostro intestino è stato creato per assorbire il cibo già ridotto in poltiglia. Si trova in difficoltà di fronte a del cibo intero o a pezzetti, che dovrà eliminare. Il percorso per l’eliminazione è lungo e nel frattempo questi pezzetti di cibo fermentano, creando squilibrio, gas, minando il delicato equilibrio della f Leggi »

  • LA CONSAPEVOLEZZA ALIMENTARE FA TREMARE LE LOBBIES DEL FARMACO

    23rd May 2018

    Benvenuta ortoressia! Ora viene considerata una vera e propria malattia psichiatrica la tendenza a nutrirsi in modo consapevole: leggere attentamente le etichette, informarsi sulla provenienza e i trattamenti degli alimenti, conoscere i valori nutrizionali, evitare di introdurre nel proprio corpo (non solo, perché ciò che mangi non influenza solo il corpo fisico...) sostanze tossiche e cancerogene. Chi è "affetto da ortoressia" è una minaccia per certe aziende, anche quella farmaceutica. Leggi »

  • FRA TEORIA E PRATICA: SCELGO LA CONSAPEVOLEZZA

    12th April 2018

    Se Masaru Emoto non raccontava frottole, questa tecnica dovrebbe aiutare il cibo cotto e conservato a mantenere una buona energia. Sappiamo tutti, chi più chi meno, tanta teoria, ma i nostri ritmi di vita a volte non ci permettono di seguire certi principi alla lettera. Senza colpevolizzarci, dobbiamo fare il meglio che possiamo ed essere grati per il nostro impegno e la nostra buona volontà. Per questo, quando cuocio i legumi a casa, per questioni pratiche e organizzative, sono costretta a pr Leggi »